Tour Guidato 8 giorni/7 notti


La Ring Road è il viaggio on the road per eccellenza, che vi farà scoprire tutte le magnifiche attrattive naturali, e vi permetterà di avvicinarvi alla cultura, tradizionale e moderna, d‘Islanda. La ciliegina sulla torta ci sarà nel caso in cui le magiche luci dell’aurora boreale, tanto imprevedibile quanto emozionante, decidessero di mostrarsi!


ITINERARIO

GIORNO 1 – ARRIVO IN ISLANDA E VISITA DI REYKJAVÍK

Atterraggio a Keflavík e trasferimento a Reykjavík in shuttle condiviso con partenze frequenti. A seconda dell’orario di arrivo, si possono visitare alcuni dei luoghi più rappresentativi. Tra questi, l’incantevole laghetto Tjörnin e l’Harpa, iconico edificio in vetro sul mare. Non può mancare una visita all’imponente Hallgrímskirkja. Inoltre, Reykjavík è una città perfetta per passeggiare tra le vie del centro ed infilarsi in uno dei café storici per riscaldarsi con un kaffi o un kókó. Pernottamento in hotel in posizione centrale.

GIORNO 2 – LA COSTA SUD

In mattinata, si incontra la guida e si parte per l’avventura, iniziando dalla magnifica costa sud, ricca di paesaggi mozzafiato ed indimenticabili cascate: la prima è la romantica Seljalandsfoss, attorno al cui getto è possibile camminare, la successiva è la perfetta Skógafoss, situata nel minuscolo villaggio di Skógar. Prima di raggiungere Vík, si effettuano un paio di deviazioni: la prima al promontorio di Dyrhólaey, che regala magnifici panorami oceanici, e la seconda alla cupa spiaggia di Reynisfjara. Si raggiunge poi presto la regione del maestoso Vatnajökull, ghiacciaio più grande d’Europa e terza calotta glaciale più grande del mondo. Pernottamento nella zona di Skaftafell.

GIORNO 3 – IL MONDO DI GHIACCIO DEL VATNAJÖKULL

La prima tappa è la zona del Parco Nazionale di Skaftafell, che offre il primo approccio al gigante di ghiaccio. Si continua poi per la Jökulsárlón, la laguna dove fluttuano centinaia di iceberg di infinite forme che brillano sotto il sole o si nascondono nella nebbia, e alla spiaggia dei diamanti dove gli iceberg incontrano il mare e scintillano sulla spiaggia nera. Successivamente, si può visitare la spiaggia che affianca l’imponente e spettacolare monte di Vestrahorn. Si prosegue poi lungo la costa fino a raggiungere il grazioso villaggio di pescatori di Breiðdalsvík. Pernottamento nella zona di Breiðdalsvík.

GIORNO 4 – DAI FIORDI AL NORD

Si segue la costa, attraverso i suoi pittoreschi villaggi di pescatori, fino a raggiungere Egilsstaðir, nei cui pressi si trova il lago Lagarfljót, dove vivrebbe una sorta di mostro di Loch Ness islandese (che molti giurano di aver visto). A seconda delle condizioni meteorologiche dell’area, si percorrerà il perimetro del lago, si potrà raggiungere la sottovalutata cascata di Hengifoss (2,2km con 150mt di ascesa, solo andata). Ci si addentra poi verso paesaggi aspri e desolati, per arrivare, se le condizioni meteo lo permettono, alla spettacolare cascata di Dettifoss, dal getto impressionante. Infine, si visita l’affascinante area vulcanica di Krafla, prima di raggiungere la zona del lago Mývatn. Pernottamento nella zona del Mývatn.

GIORNO 5 – I DINTORNI DI MÝVATN, OVVERO MARTE

La giornata è interamente dedicata ai dintorni del lago Mývatn, uno degli ambienti più vari d’Islanda. Se non si è avuto tempo il giorno precedente, si inizia dall’area vulcanica di Krafla per poi spostarsi al marziano campo geotermale di Hverir, virtualmente la porzione terrestre più simile al pianeta rosso. Tra le altre attrazioni, il campo lavico di Dimmuborgir e gli pseudo-crateri di Skútustaðagígar (formazioni geologiche presenti solo qui e su Marte). A conclusione della giornata, bagno nella eterea Jarðböðin, sorella meno commerciale della Blue Lagoon. In serata, ci si dirige verso la bellissima cittadina portuale di Húsavík. Pernottamento a Húsavík.

GIORNO 6 – LE BALENE DI HÚSAVÍK E RITORNO A SUD

In mattinata, se le condizioni meteo lo permettono, si prenderà parte a un tour di avvistamento balene, che si spera ci farà incontrare queste regine del mare. Lasciata Húsavík, ci si dirige a Goðafoss, scenografica cascata di forma semicircolare, per poi arrivare ad Akureyri, capitale del nord dove si trova un interessante giardino botanico. Ancora verso ovest si attraverserà lo scenico passo di Öxnadalsheiði fino a Varmahlíð, nei cui dintorni si può visitare Glaumbær, la più iconica fattoria dal tetto in torba, e Víðimýrarkirkja, una graziosa chiesetta nera, anche lei con il tetto in torba. Successivamente, in prossimità di Bifröst, se le condizioni lo permettono, si può scalare l’impressionante cratere vulcanico di Grábrók prima di raggiungere la destinazione finale della giornata, Borgarnes. Pernottamento nella zona di Borgarnes.

GIORNO 7 – IL GOLDEN CIRCLE

Da Borgarnes, si raggiunge presto la regione del famoso Golden Circle. Si inizia con il Parco Nazionale di Þingvellir, luogo del primo parlamento, dove si può ammirare una delle fratture tettoniche più impressionanti. Si continua per l’area geotermale di Geysir, che ha dato il nome a questo fenomeno naturale, e per Gullfoss, la regina delle cascate d’Islanda con il suo doppio salto. Si può anche fare un bagno in una delle più antiche piscine all’aperto, la Secret Lagoon. Prima di dirigersi verso la capitale, si fa una sosta al variopinto cratere di Kerið. Pernottamento a Reykjavík, in hotel in posizione centrale.

GIORNO 8 – FINE DEL PROGRAMMA

A seconda dell’orario del volo di partenza dall’Islanda c’è più o meno tempo di scoprire quello che Reykjavík offre. In corrispondenza del volo, partenza verso l’aeroporto internazionale di Keflavík in shuttle condiviso, con l’opzione per una sosta alla famosissima Blue Lagoon per rilassarsi alle terme prima di partire. Volo di rientro.



Punto di partenza: Reykjavík

Tour previsti:
Dal 10.10.2020 al 17.10.2020 – SOLD OUT
Dal 17.10.2020 al 24.10.2020
Dal 13.03.2021 al 20.03.2021
Dal 29.03.2021 al 05.04.2021

Su richiesta, tour guidati possono essere pianificati in qualsiasi altro periodo dell’anno.

Durata del tour: 8 giorni.

Prezzo: 1.500 euro (sistemazione in camera doppia)
— Supplemento singola: 400 euro

Il prezzo include:
– Compensi di intermediazione e di organizzazione
– Materiale informativo e assistenza pre-viaggio
– 7 pernottamenti in camera doppia come da itinerario, con servizi privati
– Colazioni
– Shuttle condiviso da/per aeroporto internazionale di Keflavík
– Trasporti interni in pulmino privato (minivan 9 posti 4×4), incluse spese per pedaggi e carburante
– Compenso guida/autista italiano o parlante italiano per 6 giorni di affiancamento
– Spese vitto e alloggio guida/autista
– Accesso a tutte le attrazioni naturali ed ai parchi nazionali
– IVA e tasse locali
– Assistenza booking visite e attività eventuali

Il prezzo non include:
– Voli da/verso lʼItalia
– Cene, pranzi, bevande e altri snack
– Assicurazione annullamento viaggio
– Assicurazione medico-bagaglio
– Spese personali e tutto ciò non espressamente menzionato alla voce “Il prezzo include”

Nota: numero minimo di partecipanti: 7; numero massimo di partecipanti: 8.

Per prenotare: per prenotare, contattaci.