BENVENUTI AL NORD – Velkomin til Norðurlands


Con questa speciale offerta vi invitiamo ad esplorare l’Islanda più ignota. Un giorno sarà dedicato al famoso ed imperdibile Golden Circle, ma poi ci concentreremo sulle grandi meraviglie del nord, scrigno di tesori paesaggistici e tradizioni popolari. I nostri viaggiatori avranno la possibilità di godere con passo lento di perle e rarità spesso lasciate fuori dai percorsi più battuti, e di avventurarsi negli splendidi e desolati altipiani islandesi.


ITINERARIO

GIORNO 1 – ARRIVO IN ISLANDA – Tour guidato

Partenza dall’aeroporto di riferimento. Arrivo all’aeroporto di Keflavík e trasferimento con shuttle condiviso a Reykjavík, capitale del paese. Ritrovo in città con la guida. A seconda dell’orario di arrivo è possibile scoprire il centro ed i luoghi più significativi come il Tjörnin, incantevole laghetto in città, l’Harpa, iconico edificio in vetro sul mare, l’imponente Hallgrímskirkja ed il Museo Nazionale, eccellente punto di partenza per avvicinarsi alla storia ed alla cultura islandese. Pernottamento in zona centrale.

GIORNO 2 – IL GOLDEN CIRCLE – Tour guidato

Si lascia Reykjavik e le prime tappe della giornata sono quelle del Golden Circle. Si inizia con Gullfoss, la regina delle cascate d’Islanda con il suo doppio salto, e si continua con l’area geotermale di Geysir, che ha dato il nome a questo fenomeno naturale. Si conclude con il Parco Nazionale di Þingvellir, luogo del primo parlamento, dove si può ammirare una delle fratture tettoniche più impressionanti. Ritornati sulla Ring Road, si prosegue verso nord, valicando un panoramico passo montano fino alla base della penisola di Vatnsnes. Si conclude la giornata con la visita di un selvaggio e poco visitato canyon. Pernottamento in zona.

GIORNO 3 – LA PENISOLA DEI TROLL – Tour guidato

In mattinata si intraprende la strada che segue la costa della selvaggia penisola di Tröllaskagi, dove si trova Hofsós con la sua piscina all’aperto più bella d’Islanda, costruita in cima ad una scogliera. Nei pressi di Hofsós, inoltre, si possono ammirare una serie di impressionanti colonne basaltiche perfettamente esagonali che formano una scenica baia. In cima alla penisola di Tröllaskagi si giunge alla magnifica Siglufjörður, villaggio situato in un incantevole fiordo dove il Museo dell’Aringa è imperdibile. Sul versante orientale della penisola, inoltre, si trova un microbirrificio nei cui pressi ci si può immergere in acque termali alla birra, ed il ristorante dell’istrionico “Re del Baccalà”. Si raggiunge poi Akureyri, capitale del nord inserita nel suo magnifico fiordo Eyjafjörður, ed infine la cittadina di Húsavík, meta conclusiva di giornata. Pernottamento in città.

** GIORNO 4: LE BALENE DI HÚSAVÍK – Tour guidato

Giornata interamente dedicata all’idilliaca cittadina costiera di Húsavík, adagiata sulla sponda orientale della baia di Skjálfandi e famosa nel mondo per il whale watching. Prima del tour che (si spera) farà incontrare con i giganti del mare si visita il Museo delle Balene, museo unico nel suo genere in tutta Europa. In serata ci si potrà rilassare nelle acque della magnifica GeoSea, piscina termale situata in cima alla scogliera a picco sull’oceano. Secondo pernottamento a Húsavík.

** IN ALTERNATIVA – GIORNO 4: ASKJA, OVVERO LA LUNA – Tour guidato*

Giornata dedicata agli altipiani del nordest. Si raggiunge in mattinata la traccia F88 e ci si addentra verso il centro dell’isola. Dopo alcuni guadi e tanta lava, si giunge prima ai piedi dell’Herðubreið, la regina delle montagne islandesi, e poi all’impressionante area vulcanica di Askja. Qui, negli anni ’60, gli astronauti Apollo hanno svolto un training geologico in preparazione alle missioni umane verso la Luna; non poteva essere scelto luogo più adatto. Dal parcheggio “lavico” si cammina fino all’area della caldera dove si possono ammirare lo scintillante Öskjuvatn ed il bollente Viti (qui i più coraggiosi potranno immergersi per un bagno termale into the wild). Ai piedi dell’Askja, il canyon di Drekagil è altrettanto lunare. Ritorno verso nord lungo la stessa traccia. Pernottamento a Húsavík.

** GIORNO 5: I DINTORNI DEL MÝVATN, OVVERO MARTE – Tour guidato

La giornata è incentrata sul lago Mývatn ed i suoi dintorni, tra gli ambienti più vari d’Islanda. Si inizierà dall’area vulcanica di Krafla con una passeggiata tra i campi di lava fumanti per poi spostarsi al marziano campo geotermale di Hverir, virtualmente la porzione terrestre più simile al pianeta rosso. Tra le altre attrazioni, il campo lavico di Dimmuborgir e gli pseudo-crateri di Skútustaðagígar (formazioni geologiche presenti solo qui e su Marte). A conclusione della giornata, possibilità per un bagno nella eterea Jarðböðin, sorella meno commerciale della Blue Lagoon. Ritorno verso nord. Pernottamento a Húsavík.

** GIORNO 6: LA POTENZA DELL‘ACQUA A DETTIFOSS E ÁSBYRGI – Tour guidato

In mattinata ci si dirige verso nord e si segue la strada che lambisce la penisola di Tjörnes fino ad arrivare alla strada che costeggia la sponda orientale del meraviglioso canyon dello Jökulsárgljúfur. Qui, attraversando un paesaggio sempre più lunare, si visita la maestosa cascata di Dettifoss, una vera forza della natura, e la bella Hafragilsfoss, inserita nel tratto più spettacolare dello Jökulsárgljúfur. Ritornati sulla Ring Road si imbocca la strada che segue la sponda opposta del canyon, si può vedere Dettifoss da una prospettiva diversa e soprattutto si visita la bellissima valle di Vesturdalur, dove le bizzarre formazioni basaltiche di Hljóðaklettar sono l‘attrazione principale. Infine, in prossimità della fine dello Jökulsárgljúfur, si trova il grandioso canyon di Ásbyrgi che si dice sia stato formato dal cavallo di Odino e che ora sia la capitale del misterioso popolo nascosto. Ritorno con pernottamento ancora ad Húsavík.

** GIORNO 7: LE GEMME NASCOSTE DEL NORD – Tour guidato

Si inizia la giornata dirigendosi verso sud, fino a Goðafoss, scenografica cascata di forma semicircolare, che fa da anticamera alla valle rurale di Bárðardalur. Ci si avventura lungo questa valle fino a raggiungere la fine di essa e l’inizio delle selvagge highlands, là dove si trova una delle cascate più belle ed al tempo stesso meno conosciute d’Islanda, Aldeyjarfoss. Di ritorno sulla Ring Road, la tappa successiva è la magnifica area geotermale di Þeistareykir, dove si trova anche un impressionante tunnel di lava raggiungibile a piedi. In aggiunta si può anche visitare la verde valle di Laxárdalur e le casette dal tetto in torba di Grenjaðarstaður. Ritorno e pernottamento a Húsavík.

GIORNO 8: RITORNO AL SUD – Tour guidato

In mattinata si lascia la città di Husavik per arrivare ad Akureyri, capitale del nord inserita nel suo magnifico fiordo Eyjafjörður, dove si trova un interessante giardino botanico. Ancora verso ovest si attraverserà lo scenico passo di Öxnadalsheiði fino a Varmahlíð, nei cui dintorni si può visitare Glaumbær, la più iconica fattoria dal tetto in torba, e Víðimýrarkirkja, una graziosa chiesetta nera, anche lei con il tetto in torba. Successivamente, in prossimità di Bifröst, si può scalare l’impressionante cratere vulcanico di Grábrók prima di raggiungere la destinazione finale della giornata, Reykjavík, dopo aver attraversato il tunnel sottomarino del Hvalfjörður. Pernottamento in posizione centrale.

GIORNO 9: FINE DEL PROGRAMMA

A seconda del tempo a disposizione, si possono visitare altri angoli di Reykjavík. In corrispondenza del volo, trasferimento all’aeroporto internazionale di Keflavík. Operazioni di check in e volo di rientro.

 

* Nota 1: Il costo dell’escursione ad Askja è di 150 euro a testa, prezzo non incluso nel pacchetto proposto. Qualora si volesse fare questo tour e non perdere l’occasione di godersi il Whale Watching ed un bagno presso le terme GeoSea, queste ultima attività potranno essere recuperate nel pomeriggio e nella sera della giornata 7.

** Nota 2: L’ordine dei programmi considerati nelle giornate dalla 4 alla 7 potrà subire modiche che terranno conto delle condizioni metereologiche.



Punto di partenza: Reykjavík

Tour previsti:
Dal 25.07.2020 al 02.08.2020
Dal 22.08.2020 al 30.08.2020

GRUPPO – min 8 persone; max 12 persone

 Prezzo a persona:

– base 11-12 persone:  2.150 EURO     1.250 EURO
– base 9-10 persone:   2.300 EURO      1.400 EURO
– base 8 persone:         2.450 EURO       1.550 EURO
— Supplemento singola: 400 euro

Durata del tour: 9 giorni.

Il prezzo include

– Compensi di intermediazione e di organizzazione
– Materiale informativo e assistenza pre-viaggio
– 8 pernottamenti in camera doppia con bagno privato
– 8 colazioni incluse
– Shuttle condiviso dall’aeroporto internazionale di Keflavík all’alloggio di Reykjavík e ritorno
– Trasporti interni in pulmino per la durata del viaggio, incluse spese per pedaggi e carburante
– Compenso guida/autista italiano per 8 giorni di affiancamento
– Spese vitto e alloggio guida/autista
– Accesso e ingressi a tutte le attrazioni naturali
– IVA e tasse locali
– Assistenza booking visite e attività eventuali

Il prezzo non include

– Voli da/verso lʼItalia
– Day tour ad Askja
– Escursioni, visite e altre attività non espressamente menzionate alla voce “Il prezzo include”
– Cene, pranzi, bevande e altri snack
– Assicurazione annullamento viaggio
– Assicurazione medico-bagaglio
– Spese personali e tutto ciò non espressamente menzionato alla voce “Il prezzo include”

Per prenotare, contattaci